https://calendar.google.com/calendar?cid=bHVhcmdlbnpAZ21haWwuY29t

Studio Cardiologico del Prof. Luigi Argenziano

Prendersi cura della propria salute da oggi è più semplice e immediato. 
Puoi prenotare direttamente cliccando sul pulsante qui di seguito

 

 

 

Lo studio è convezionato ed è inserito nel NETWORK POSTEPROTEZIONE per i soggetti aderenti 

 

 

 

 

La cardiologia ha come mission la prevenzione, diagnosi e il trattamento delle patologie cardio-vascolari 

Lo studio cardiologico del Prof. Argenziano fornisce servizi diagnostici e terapeutici altamente specializzati e di elevata qualità al fine di assicurare ai pazienti affetti da malattie cardiovascolari cure aggiornate e sempre più efficaci, standard di assistenza di alto profilo improntati alla massima umanizzazione, all'efficienza dei processi organizzativi e della gestione dei percorsi clinici



La mission

L’assistenza centrata sul paziente significa “rispetto e attenzione ai bisogni, alle preferenze e ai valori del paziente, garanzia che quei valori guideranno ogni decisione clinica”.

Alla base dell’assistenza centrata sul paziente c’è la relazione di cura tra medico e paziente, e estensivamente tra medico e i membri della famiglia.  Una relazione che si nutre di un continuo scambio bidirezionale d’informazioni finalizzato a  esplorare le preferenze e i valori del paziente, a aiutare il paziente e la sua famiglia a fare le scelte giuste, a facilitare l’accesso alle cure appropriate,  a rendere possibili i cambiamenti negli stili di vita necessari per mantenere o migliorare lo stato di salute.

 



CENTRO PER LA DIAGNOSI ED IL FOLLOW-UP DELLE ARITMIE CARDIACHE

Lo studio è predisposto ad assistere pazienti affetti principalmente dai seguenti disturbi:

  • Cardiopalmo di origine non accertata
  • Lipotimie o sincopi
  • Tachicardie documentate
  • Bradicardie documentate
  • Fibrillazione e flutter atriale (parossistici e permanenti)
  • Aritmie ipocinetiche e ipercinetiche di riscontro occasionale.

il paziente aritmico viene inquadrato secondo un iter diagnostico che preveda la possibilità di eseguire:

  • Accurata raccolta anamnestica
  • ECG a riposo: può risultare diagnostico in presenza di bradicardia, blocchi seno-atriali, blocchi atrio-ventricolari, blocchi di branca, sindrome di Wolff-Parkinson-White, ecc.
  • ECG dinamico secondo Holter: utile per diagnosticare bradiaritmie, tachiaritmie o blocchi parossistici, anomalie del ritmo intermittenti, ecc.
  • ECG - event monitoring Test ergometrico: eseguito in caso di sintomi scatenati dall’attività fisica o da stress emotivo;
  • Follow-up di “loop recorder”